Crescentine e Tigelle emiliane

Home | Ricettario | Merenda italiana | Crescentine e Tigelle emiliane

Ricetta di Federica Aliberti del blog Innamorati in cucina

Tagliere con prosciutto crudo, Crescentine e Tigelle emiliane

Ingredienti

Ingredienti per 6 persone
  • 1 kg di farina 0
  • 500 gacqua a temperatura ambiente

  • 25 g lievito di birra

  • 1cucchiaino di sale

  • 3cucchiai di olio di semi di girasole

Procedimento

1

Preparazione dell'impasto

Su una spianatoia, formare una fontana con la farina e sbriciolatevi il lievito all’interno.

Unite l’acqua e iniziate a lavorare. Aggiungete poi il sale, l’olio poco per volta volta, e lavorate fino a ottenere un impasto omogeneo. 

Lasciate riposare l’impasto per mezz’ora circa per le crescentine e un’ora circa per le tigelle. 

2

Le crescentine

Per fare le crescentine stendete la sfoglia con il matterello fino a raggiungere uno spessore di mezzo centimetro e poi ricavate dei rombi con una rotella dentellata.

Scaldate una padella con abbondante olio e, quando ben calda, fate friggere le crescentine fino a doratura.

3

Le tigelle

Per le tigelle stendete l’impasto in una sfoglia spessa circa 6-7 millimetri.

Con un coppapasta ritagliate dei dischi da 8-10 cm di diametro.  Coprite e lasciate lievitare nuovamente per un’ora circa.

Trascorso questo tempo scaldate bene la padella per tigelle o tigelliera, disponetevi sopra i dischi e fate cuocere per circa 4 minuti, rigirandole a metà cottura.

4

Conclusione

Quando pronte, accompagnate le tirelle e le crescentine con Prosciutto San Giacomo o con i salumi che più amate.

Condividimi